Comunicazione 2000 ottiene dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri i finanziamenti per avviare il proprio progetto di comunicazione volto a prevenire e contrastare la violenza di genere.

Promuovere il cambiamento nei comportamenti socio-culturali allo scopo di eliminare pregiudizi, costumi e ogni altra pratica basata su modelli stereotipati dei ruoli delle donne e degli uomini: questo l’obiettivo primario dell’articolato progetto di informazione e sensibilizzazione che l’agenzia ha presentato al Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio, ottenendo un eccellente punteggio e l’assegnazione dei fondi richiesti per il finanziamento delle attività di comunicazione.

Un grande riconoscimento, arrivato proprio a ridosso della festa dell’amore e degli innamorati, ma soprattutto un grande onore per Comunicazione 2000 poter sostenere, con il proprio lavoro, la fondamentale battaglia contro la violenza di genere in ogni sua manifestazione.

La news pubblicata sul sito ufficiale del Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio è disponibile cliccando qui.